#GreenRoutes, il progetto social per la promozione del turismo responsabile


Sappiamo tutti che il turismo è un fenomeno ambivalente. Se da un lato può contribuire al raggiungimento di obiettivi culturali ed economici, d'altra parte può essere causa di degrado delle risorse naturali. Nel corso degli anni associazioni del settore ed organismi internazionali si sono adoperati per attivare misure volte alla tutela dell'ambiente. Ma non basta.

Tutti possiamo contribuire a migliorare il nostro modo di viaggiare, a partire dai noi blogger. Insieme a Dante Castellano de I Viaggi di Dante stiamo lavorando su un progetto social, #GreenRoutes, con la finalità di promuovere un turismo responsabile e sensibilizzare la persone verso un modo di viaggiare più consapevole e attento a queste tematiche. Il tutto attraverso un turismo attivo. Per intendersi si parla di turismo attivo tutte quelle tipologie di fruizione turistica del territorio che ma presuppongono un impegno attivo del visitatore. Non è sbagliato considerare turismo attivo un sinonimo di turismo sportivo. Rientrano infatti in questo ambito attività come trekking, arrampicata, equitazione, cicloturismo, canoa, kajak, diving, deltaplano, parapendio, etc..

Il progetto è stato presentato al TTG di Rimini ed ha già trovato molti consensi tra gli enti turistici.

Andiamo al dunque. Quali saranno gli obiettivi di #GreenRoutes?

  • Valorizzazione di strade e aree verdi
  • Riscoperta delle antiche tradizioni
  • Interazione con il territorio e con le comunità locali
  • Sostenibilità economica ed ambientale

L'auspicio è che #GreenRoutes diventi una forma di viaggio consolidata con un occhio (o meglio due) alla preservazione e alla conservazione dell'ambiente che ci circonda. Guardare al presente senza dimenticarsi delle generazioni future quindi.

Come promuoverlo se non con l'utilizzo di un hashtag?

#GreenRoutes è aperto a tutti e diventerà ben presto una pagina social. Intanto di seguito troverete gli articoli e le pagine di altri blogger che hanno deciso di aderire a questo progetto. Non vi resta che taggare sui vostri canali social #GreenRoutes in una qualsiasi foto o in uno dei post che parlano di viaggi responsabili.

Nessun commento

Powered by Blogger.