Kanawa Island. Informazioni utili

Kanawa Island

Un paradiso alla portata di tutti. Non aspettatevi di certo il lusso arrivando sull'isola di Kanawa ma se siete amanti di spiagge quasi deserte e di mare cristallino ideale per fare snorkeling allora si che è il posto giusto per voi. Ho trascorso qui quattro giorni ma avrei voluto volentieri prolungare se non fosse che il nostro volo di ritorno era ormai prossimo. Staccare da tutto e da tutti e ritrovarsi in un posto così non capita molto spesso. L'isola dovrebbe essere una tappa d'obbligo per tutti coloro che si recano a Flores. Di seguito troverete tutte le info per organizzare qui la propria vacanza.

Come arrivare

Labuan Bajo è la città di riferimento per organizzare il proprio viaggio a Kanawa. Nel caso in cui non si avesse tempo a disposizione per soggiornare almeno una notte è possibile contrattare il passaggio in barca direttamente nel porto cittadino oppure partecipare ad una delle tante escursioni organizzate dalle agenzie locali. Altra soluzione è quella di pernottare nell'unica struttura ricettiva dell'isola, il Kanawa Island Resort. In questo caso il trasporto è gratuito ma solamente in orari prestabiliti.

Arrivando a Kanawa
Arrivando a Kanawa
Kanawa Island Resort

Non fatevi ingannare dal nome, il Kanawa Island Resort non è una soluzione di lusso. Tutto è molto spartano e devo dire che tutta questa semplicità l'ho apprezzata molto. Arrivare a Kanawa è un po' come arrivare in paradiso. Un molo di legno su uno specchio d'acqua cristallina conduce al bancone ricevimento dove gli ospiti vengono smistati in uno dei 18 bungalows eco-friendly del complesso. Accanto sorgono una spaziosa area ristorante e un ufficio dedito all'organizzazione di escursioni e al noleggio del materiale per fare snorkeling. Si può mangiare anche in un'altra zona, sotto un romantico albero illuminato nelle ore notturne. Pernottare qui vuol dire avere un minimo spirito di adattamento. I bungalows sono infatti molto spartani e dotati solamente di un materasso a terra coperto da zanzariera e di un mobiletto dove poggiare i propri oggetti. Le finestre sono aperte e protette con grate mentre la privacy è assicurata da alcune tende. Il bagno è esterno ad ogni alloggio. C'è un basico water con un rubinetto che utilizza acqua di mare per pulire e una doccia con acqua calda limitata. L'elettricità è presente solamente in determinate ore della giornata. I costi a notte? 550.000 Rp la singola, 700.000 Rp la doppia, colazione inclusa, a cui bisogna aggiungere il 10%, pari alle tasse governative.

Kanawa Island Resort
Kanawa Island Resort
Kanawa Island Resort
Kanawa Island Resort
Kanawa Island Resort
Kanawa Island Resort
La spiaggia

Semplicemente un sogno divenuto realtà. Avevo fantasticato tanto su questo posto prima di partire. La spiaggia di sabbia bianca del Kanawa Island Resort si affaccia su una laguna turchese protetta da barriera corallina e caratterizzata da fondali bassi e a dir poco trasparenti. Il luogo è ideale per fare snorkeling, per una romantica passeggiata o semplicemente per un po' relax. È presente anche una rete per giocare a beach volley.

Kanawa, spiaggia
Kanawa, spiaggia
Kanawa, spiaggia
Cibo

Il cibo offerto dalla struttura dipende dal tipo di gestione presente sull'isola che cambia solitamente di anno in anno. Durante la nostra presenza la gestione era spagnola e la cucina, soprattutto di pesce, si rifletteva in piatti tipicamente mediterranei o con influssi indonesiani. I prezzi sono più alti rispetto agli standard del Paese (circa sei/sette euro a piatto) ma le portate sono abbondanti e soddisfacenti. La colazione prevede invece uova sbattute, pane e frutta fresca mista.

Kanawa, colazione
Kanawa, colazione
Kanawa, insalata di polipo con patate
Kanawa, insalata di polipo con patate
Comunicazioni

Dimenticatevi tutto e tutti per qualche giorno e riappropriatevi di voi stessi. Sull'isola non c'è connessione wi-fi nè segnale per i cellulari.

Cosa fare

ESCURSIONI

Organizzare la propria escursione da Kanawa è molto semplice. Quasi ogni giorno partono tour giornalieri in grado di soddisfare ogni esigenza. I più richiesti sono quelli nel Parco Nazionale di Komodo, riconosciuto dall'Unesco come patrimonio mondiale dell'umanità. Le opzioni sono diverse: raggiungendo l'isola di Komodo è inclusa una fermata a Pantai Merah, una delle sette spiagge rosa del pianeta; per arrivare sull'isola di Rinca sono invece previste soste per fare snorkeling al Manta Point, in compagnia delle mante, e Batu Bolong, uno scoglio che cela sotto di sè un'incredibile barriera corallina. Sia Komodo che Rinca ospitano i famosi draghi di Komodo, varani che abitano solamente in quest'angolo di mondo. Altra escursione possibile è quella pomeridiana all'isola di Kalong, abitata da migliaia di pipistrelli che ogni giorno, al calar del sole, lasciano l'atollo per ritornare qui il mattino seguente. I prezzi sono in generale un po' alti ed è per questo preferibile formare un gruppo in modo da abbassare i costi. In sei persone abbiamo pagato circa 25 euro a testa.

Batu Bolong
Batu Bolong
Rinca, draghi di Komodo
Rinca, draghi di Komodo
Kalong
Kalong
SALIRE SULLA COLLINA PANORAMICA

Alta 91 metri, regala splendidi scorci sull'isola e sulla laguna sottostante. Salire è semplice, un sentiero parte proprio dietro l'area ristorante e consente di arrivare fin sulla sommità.

Kanawa
Kanawa
SNORKELING

La barriera corallina di fronte ai bungalows è ideale per fare snorkeling, a partire dai principianti. La visibilità è migliore soprattutto nelle prime ore del mattino quando le correnti sono meno forti. Tartarughe, razze e carangidi si possono vedere ogni giorni, più rari invece mante, delfini e perfino balene e dugonghi. L'acqua è talmente limpida che dal molo, anche senza maschera e boccaglio (sarebbe però davvero un peccato), è possibile avvistare pesci tropicali, stelle marine e perfino piccoli squali. Il Kanawa Island Resort offre la possibilità di noleggiare tutto ciò che serve per fare snorkeling.

Kanawa, snorkeling
Kanawa, snorkeling
Kanawa, snorkeling
Kanawa, snorkeling
OSSERVARE L'ALBA E IL TRAMONTO 

Alba e tramonto sono momenti da non perdere. Ogni giorno Kanawa regala ai suoi ospiti uno spettacolo della natura impossibile da dimenticare con il cielo che va a dipingersi di vivaci sfumature di diversi colori.

Kanawa, tramonto
Kanawa, tramonto
Kanawa, tramonto
...RILASSARSI

Ricaricare le energie e ripartire più forte di prima. Se le tempistiche me l'avessero permesso avrei trascorso qui almeno una settimana. Kanawa è il luogo ideale per rilassarsi e ritrovare sè stessi contemplando il paesaggio circostante.

Kanawa
Kanawa
Kanawa
Aspetti negativi

I bungalows presentano diverse aperture verso l'esterno ed è facile l'intrusione di animali, specialmente durante le ore notturne. Fino a quando sono i gechi ad entrare problemi non se ne pongono anche se a qualcuno potrebbe dare fastidio il verso emesso da quelli della specie tokay. Più problematico se a fare la propria comparsa sono ratti o più raramente serpenti. Per esperienza personale abbiamo avuto a che fare con un grande topo che correva sul tetto della nostra stanza mentre un vicino di bungalow, che ha alloggiato per diversi giorni sull'isola ci ha parlato di un lungo serpente che a visto aggirarsi a poca distanza. In ogni caso ci sono le zanzariere a proteggere da eventuali intrusioni.

6 commenti:

  1. Wow questo si che è un posto selvaggio e sperduto; l'ho ammetto non lo conoscevo neanche.
    Non sono ancora volata ad Oriente, il mio cuore batte per gli States, ma è bello scoprire angolini così remoti! Monica I Viaggi di Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, beh che dire...se hai la possibilità di andare da quelle parti vai! Kanawa è un piccolo paradiso. Io al contrario tuo non ho ancora mai sperimentato gli States ma mai dire mai :)

      Elimina
  2. Woooooooow!! Oddio con gli animali avrei diversi problemi.. Ma wooooooooooow!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In un posto così ti abitueresti anche agli animali :)

      Elimina
  3. Un mio caro amico è stato a Rinca Island con la fidanzata e mi ha detto che è un paradiso terrestre..così come Kanawa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ripenso a Flores mi sembra che tutto sia stato un sogno. Spero di ritornare presto in Indonesia.

      Elimina

Powered by Blogger.