Header Ads

Perù da non perdere: la Reserva Paisajística Nor Yauyos Cochas


Immaginate un vasto territorio ornato da fiumi cristallini punteggiati da decine e decine di cascate, scintillanti laghi di montagna e cime innevate. No, non sto parlando di un angolo dell'Eden ma di un'area del Perù fortunatamente ancora sconosciuta al turismo di massa, la Reserva Paisajística Nor Yauyos Cochas. Il motivo per cui sia ancora così poco visitata è essenzialmente uno: l'area è situata al di fuori degli itinerari più battuti, tra i dipartimenti di Lima e di Junin. La Riserva è caratterizzata da un complesso paesaggistico di grande unicità che fa del suo punto di forza l'armoniosa relazione con la cultura viva delle comunità rurali. Ultimamente le organizzazioni governative locali stanno facendo molti passi avanti in termini di promozione, ragion per cui nei prossimi anni è previsto un graduale aumento dei visitatori nazionali e non.

Huancaya, cascate
Quando andare

Il periodo ideale è quello che va da maggio a novembre. Le giornate sono quasi sempre limpide e le temperature durante il giorno gradevoli. Le notti sono fresche e si può scendere al di sotto dei 10°C. I mesi che vanno da dicembre ad aprile sono freddi e piovosi. 

Come arrivare

Potrete partecipare ad un tour organizzato da un'agenzia di Lima oppure raggiungere la riserva direttamente con mezzi pubblici. Da Lima partono regolari autobus locali per Yauyos o Huancaya che impiegano fino a 11 ore ma durante la stagione turistica sono organizzati servizi più moderni per i visitatori che vanno a ridurre il tempo di viaggio a circa sei ore. La soluzione migliore comunque è quella di partire da Huancayo. Minibus partono alle prime ore del mattino ed impiegano circa 3 ore. Attraversando strade scenografiche è possibile raggiungere diverse località della riserva come Tinco Yauricocha, Tomas, Huancachi, Alis, Llapay, Laraos, Huantan, Miraflores e Huancaya.

Huancaya
Huancaya
Dove dormire

Non aspettatevi sistemazioni di lusso ma confortevoli strutture a gestione familiare e basici ostelli a tariffe economiche. Quasi tutte le località offrono possibilità di alloggio. Huancaya, Vilca e Canchayllo sono i centri con maggiori opzioni di pernottamento.

Vilca
Vilca
Huancaya, Hospedaje Brisas de Mayo
Huancaya, Hospedaje Brisas de Mayo
Cosa vedere

I 18 km che separano Huancaya da Vilca offrono un susseguirsi di paesaggi mozzafiato. È possibile raggiungere Vilca trovando un mezzo in partenza da Huancaya e da lì tornare indietro a piedi. L'itinerario non è impegnativo ed impiega circa 4 ore. Sarete ricompensati con la vista del Bosque del Amor e della Laguna de Huallhua, uno specchio d'acqua verde smeraldo punteggiato da decine e decine di piccole cascate che formano vasche naturali cristalline. Nei pressi di Miraflores sono situati i resti della cittadina fantasma di Huaquis. Il distretto di Huantan può vantare un bosco di pietra, punti panoramici e cascate. Ad Alis potrete osservare i resti della fortezza di Coricoto e un canale d'irrigazione inca di 8 km che parte dalla Laguna de Silacocha.

Laguna Huallhua
Laguna Huallhua
Huancaya, cascate
Huancaya, cascate
Laguna Piquecocha
Laguna Piquecocha
Alis
Alis
Cañon de Uchco
Cañon de Uchco
Le attività

Nor Yauyos Cochas è ideale per combinare la tranquillità e il relax del turismo convenzionale a del sano turismo d'avventura. La Riserva, infatti, offre ai visitatori numerose attività, dal trekking all'alpinismo, dal birdwatching alla pesca sportiva. E se vi interessa la storia, ad oggi nel territorio si sono conservati circa 50 km di sentieri realizzati dalle popolazioni Inca e dalle culture ispaniche. Ben 15 km si sviluppano sotto lo sguardo del ghiacciaio Pariacaca.

Huancaya, cascate
Huancaya, cascate

Nessun commento

Powered by Blogger.