Ultimi post

Alla scoperta delle più belle città sul canale della Manica


Il canale della Manica e le coste di questo tratto di mare sono una delle zone più particolari di tutta Europa. Da sempre è stata una zona di battaglia e per questo le città che vi si affacciano sono ricche di cose da vedere molto interessanti. 

Nei secoli abbiamo visto diversi Paesi e imperi cercare di attraversare questo mare nel tentativo di appropriarsi delle isole britanniche, tuttavia senza gran successo come la storia ci racconta. La forza simbolica di questo tratto di mare, però, è diventata ancora più significativa dal momento che da zona di scontro è diventato luogo di scambi commerciali. 

Oggi esistono proprio veri tour della Manica, alla scoperta delle cittadine più affascinanti che guardano a questo braccio di mare. Talvolta si tratta di giri in bicicletta o di itinerari da fare con i mezzi pubblici, ma la formula più gettonata, perché più confortevole ed efficace, è sicuramente la crociera. 

Grazie alla crociera proposta da Costa Crociere è possibile visitare le più belle e suggestive cittadine della zona della Manica e dei dintorni. Per i dettagli sulle tappe che percorre la nave è possibile vedere qui: https://www.costacrociere.it/destinazioni/nord-europa.html.


Le cittadine più belle da vedere


Dall’Olanda, al Belgio, alla Germania ecco alcune delle più belle città che si possono vedere. Con la crociera, ovviamente, è possibile visitarne molte di più, anche sulla costa francese e su quella inglese, come Portland, Harwich, Dover, Le Havre, Saint Peter Port e altre.


Amsterdam


Non esiste posto al mondo che sia come Amsterdam e, per questo, almeno una volta questa città va vista. La cittadina è molto particolare e singolare e ha uno spirito folkloristico d’eccezione. La cittadina è allegra e allo stesso tempo romantica per questo è impossibile non innamorarsene. Il bello della città è la città stessa, un capolavoro di ingegneria che può appagare il visitatore anche se si limita solo a farsi un bel giro su e giù dai suoi innumerevoli ponti sui canali, che la rendono un po’ la Venezia del Nord. 

Girovagando, indispensabile fare un giro in piazza Dam, dove sorge il Palazzo Reale, e alla Oude Kerk. Per i meno impressionabili singolare è anche il quartiere a luci rosse. Per chi ama l’arte la città ospita alcuni dei più famosi musei al mondo: Rijksmuseum. Da non perdere anche quello dedicato a Van Gogh e la casa di Anna Frank.


Bruges


A 250 chilometri da Amsterdam si trova Bruges, in Belgio. La cittadina è un piccolo capolavoro architettonico non a caso Patrimonio Unesco, denominata anche la città più romantica delle Fiandre. Le sue vie sono coperte di ciottoli e attraversate da archi e ponticelli. Il centro è ricco di chiese e scorci mozzafiato. A Bruges il tempo sembra essersi fermato e sembra di ritornare indietro nel tempo: impossibile non farsi colpire dal suo fascino antico.

Da non perdere la Torre Campanaria (Belfort) a guardia della zona del mercato all’aperto, il monastero delle monache benedettine (il Beghinaggio), un tempo destinato a ospitare le beghine, il Museo Groeninge e i tanti negozi del cioccolato che si trovano in centro. 


Bremerhaven e Amburgo


Bremerhaven è una delle città più particolari sulla Manica, anche se è poco conosciuta. Fondata nell’Ottocento essa è storicamente ricordata come punto di partenza degli emigranti europei per l’America. Una delle cose più suggestive da visitare, non a caso, è proprio il Museo dell’immigrazione. Nel corso del Novecento era il porto navale tedesco più importante, distrutto ma poi ricostruito. Lungo le vie che guardano al mare si possono vedere paesaggi meravigliosi, specialmente all’ora del tramonto.

Un vero tour delle città tedesche sulla Manica non può non comprendere Amburgo, uno dei porti più importanti del Paese. Qui l’ambiente è proprio quello di mare e il quartiere portuale è talmente bello da essere Patrimonio Unesco. Anche qui il centro cittadino è speciale: dal Municipio all’importante chiesa di San Michele, dal Porto St Pauli dove anno debuttato i Beatles al quartiere a luci rosse di Reeperbahn. Importante la sua Kunsthalle con importanti opere artistiche.

Amsterdam
Amsterdam

Nessun commento