Escursione alla Reserva Nacional de Paracas


Sveglia molto presto: ore 5:30. Raggiungo il terminal degli Autobus Cruz del Sur in Javier Prado in taxi non prima di essere tornati indietro perchè ho lasciato il biglietto del trasferimento in bus in ostello. Siedo affianco un uomo spagnolo di La Linea de la Concepcion sulla sessantina che non esita ad elogiare le bellezze artistiche dell’Italia e a raccontarmi dei suoi numerosi viaggi. Le 3 ore e mezza passano velocemente, tra chiacchiere e paesaggio, quasi lunare. Salta agli occhi la differenza tra il centro di Lima e la periferia, una popolazione veramente povero che abita in piccole ed instabili baracche. Appena arrivati a Paracas, nel villaggio di El Chaco chiedo informazioni alla ricerca di un ostello e delle escursioni in programma. Con grande sorpresa l’Hospedaje Zarcillo Paradise è a pochi passi e l’escursione per la Reserva Nacional de Paracas parte nel giro di mezz’ora. Ne approfitto. Il tour, a differenza di quanto scritto sulla guida Lonely Planet si rivela veramente interessante, il paesaggio è fantastico e sembra di essere su un altro pianeta. Tra i partecipanti, anche lo spagnolo compagno di viaggio.

Reserva Nacional de Paracas
Reserva Nacional de Paracas
Reserva Nacional de Paracas
Reserva Nacional de Paracas
La guida turistica risulta molto coinvolgente. Ci fermiamo tra le varie cose a vedere la “Catedral”, conformazione rocciosa danneggiata gravemente dal terremoto del 2007 e la Playa Roja, spiaggia rossa per via degli ossidi ferrosi presenti.

Reserva Nacional de Paracas
Reserva Nacional de Paracas, "Catedral"
Reserva Nacional de Paracas, "Catedral" 
Pranziamo nel piccolo pueblo di pescatori di Lagunillas. Le guide ci raccomandano alcuni piccoli ristoranti. Io scelgo l'unico in cui i proprietari non mi abbiano invitato a mangiare. Ordino un piatto a base di sopa de pescado (veramente ottimo) e mariscos picantes (un po’ troppo speziato).

Reserva Nacional de Paracas, Lagunillas
Reserva Nacional de Paracas, Lagunillas, Sopa de Pescado
A Lagunillas rimane il simbolo del grave terremoto di pochi anni fa. A causa dello tsunami creatosi una piccola imbarcazione è stata trasportata a qualche centinaio di metri dalla costa e ora giace in mezzo al deserto.
Reserva Nacional de Paracas, Lagunillas
Reserva Nacional de Paracas, Lagunillas
Nel pomeriggio mi reco nel centro di El Chaco per prenotare l’escursione dell’indomani alle Islas Ballestas e il trasporto a Huacachina prima di andare a cena in un piccolo ristorante, lo "Lluvia de Arena", frequentato solamente da peruviani, intenti nel guardare in televisione un vecchio film di J. C. Vandamme.

Reserva Nacional de Paracas, Playa Roja
Reserva Nacional de Paracas, Playa Roja
Reserva Nacional de Paracas, Playa Roja
Autobus Lima - Paracas (Cruz del Sur): 67 Soles

Escursione Riserva di Paracas + Ingresso Riserva: 35 + 5 Soles

Nessun commento

Powered by Blogger.