Header Ads

Sharm El Sheikh, vacanza low-cost sul Mar Rosso

Sharm El Sheikh

Qual è la prima cosa che ci viene in mente se pensate a Sharm El Sheikh? Non so voi ma io ho sempre immaginato i colori cristallini del Mar Rosso. Ricordo quando ero piccolo che i miei zii tornarono da una vacanza in terra egiziana. Parlarono così bene di questa località e del suo mare, ovviamente. A quel tempo vedevo Sharm come una destinazione esotica, difficile da raggiungere. Non avevo ancora la percezione delle distanze. Invece dista solo tre ore di volo dall'Italia.

Da quegli anni molte cose sono cambiate. La situazione politica degli ultimi anni ha fatto si che il turismo diminuisse progressivamente. Ora una maggiore stabilità ha contribuito a nuovi investimenti su questa destinazione. È quello che ha fatto e che continua a fare il tour operator Balkan Express.

Io ho partecipato recentemente ad un loro educational ed ho potuto vedere di persona qual è la situazione in termini di sicurezza. A Sharm El Sheikh vi sono controlli continui da parte delle forze di polizia e ciò avviene anche all'ingresso di ogni resort. Anche la Farnesina, nel suo sito d'informazione, ritiene questa come l'area la più sicura d'Egitto, sebbene anche questa località non possa essere considerata completamente immune da possibili minacce. In generale io sono dall'idea che non bisogna farsi scoraggiare dal rischio attentati perchè dato gli ultimi avvenimenti il rischio è anche sotto casa, o quasi.

Sharm El Sheikh, Mar Rosso
Sharm El Sheikh, Mar Rosso
Sharm El Sheikh, Mar Rosso
Sharm El Sheikh, escursione in quad
Sharm El Sheikh, escursione in quad
Detto questo Sharm El Sheikh è senza dubbio la località di vacanza più frequentata nella penisola del Sinai. Ad attirare i turisti sono spiagge di sabbia fina, acque poco profonde ideali per praticare immersioni e snorkeling, oltre a resort di prima categoria. Ras Umm Sid è probabilmente il sito dove incontrare la barriera corallina più bella della regione, insieme a Ras Nasrani e al Parco Nazionale di Ras Mohammed. Basta invece inoltrarsi leggermente verso l'interno per scoprire il deserto. Escursioni a dorso di cammello o in quad offrono la possibilità di scoprire una delle zone più suggestive alle porte Sharm El Sheikh. Anche gli amanti del divertimento e delle ore piccole troverebbero qui pane per i propri denti. A partire dalla sera la città si trasforma infatti in una mini Las Vegas, con ristoranti esclusivi, bar e caffè, discoteche e nightclub che garantiscono buonumore sino a tarda notte. Il cuore è Naama Bay, dove si trova gran parte delle strutture e dei locali. 

Se pensate che questa possa essere una località costosa vi sbagliate. Sharm El Sheikh rappresenta una delle destinazioni low-cost con migliore rapporto qualità-prezzo. Sappiate che esistono pacchetti all inclusive di poche centinaia di euro con partenza dai principali aeroporti italiani.

Per maggiori informazioni:
www.balkanexpress.it

Sharm El Sheikh, Sea Life Resort
Sharm El Sheikh, Sea Club Resort
Sharm El Sheikh, Sea Club Resort
Sharm El Sheikh, Barcelò Tiran Sharm Resort
Sharm El Sheikh, Barcelò Tiran Sharm Resort

Nessun commento

Powered by Blogger.