Ultimi post

Richiedere il visto turistico iraniano presso il Consolato Generale ad Erzurum, Turchia

Visto Turistico Iran

Se state pianificando un viaggio via terra verso l'Iran e nel vostro itinerario avete incluso anche la Turchia, sappiate che ad Erzurum, una vivace città ricca di storia dell'Anatolia Orientale, è possibile richiedere il proprio visto turistico iraniano in una sola giornata presso il Consolato Generale d'Iran situato in Emniyet Sk. n°49, nei pressi del centro, senza recarsi in sede diplomatica in Italia.

Ho ottenuto un visto per una permanenza di 30 giorni nel paese. Il processo impiegherà poche ore se vi organizzerete per tempo. Tenete conto che gli orari del consolato sono: la mattina dalle 9:30 alle 12:30, il pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30, dal lunedì al venerdì. Passo dopo passo ora vi spiegherò come ho fatto:

1) Ottenimento del "reference number"

Prima di recarmi presso la sede consolare ad Erzurum ho richiesto attraverso il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri iraniano il "reference number", il numero di riferimento per l'applicazione del visto turistico, indispensabile per l'ottenimento dello stesso, da presentare al Consolato. Presentare elettronicamente la tua domanda online è infatti il primo passo nel processo di richiesta del visto. A discrezione del Ministero alcuni richiedenti dovranno partecipare a un colloquio mentre altri possono ottenere il visto senza colloquio. Prima di recarsi presso la sede consolare specificata (in questo caso Erzurum) è necessario attendere che la domanda venga approvata entro 10 giorni lavorativi. Ho ricevuto la risposta positiva direttamente sulla mail personale inserita nel form.

Sono richiesti i seguenti documenti ed informazioni:
  • Passaporto
  • Itinerario di viaggio, se avete già organizzato il viaggio.
  • Informazioni sull'attuale e precedente formazione storia lavorativa personale.
  • Foto personale digitale in conformità con i requisiti richiesti (a colori; con formato di file JPEG; con dimensioni uguali o inferiori a 500 kB e non inferiore a 10 kB; in formato rettangolare con l'altezza maggiore della larghezza ed una dimensione di 400 (larghezza minima) x 600 (altezza minima) pixel, con circa il 70-80% della foto che deve essere riempita dal volto del richiedente)
  • Altre informazioni. Alcuni richiedenti, a seconda del tipo di visto richiesto, sono invitati a fornire ulteriori informazioni al momento del completamento della domanda di visto online

2) Presentazione dei documenti al Consolato

Una volta ricevuta la risposta positiva ho stampato l'allegato presente nella email con numero di riferimento e l'ho presentato insieme al passaporto presso il Consolato Generale Iraniano ad Erzurum. Ho compilato un breve modulo in inglese e l'addetto mi ha rilasciato una ricevuta con un pagamento da effettuare in una vicina banca per l'ottenimento del visto.

3) Pagamento del Visto

Come turista italiano l'ottenimento del visto è possibile attraverso un pagamento di 75 dollari. Il costo può variare per ogni nazionalità. Ho pagato la somma presso la Ziraat Bankası situata in Cumhuriyet Caddesi n°36, nelle vicinanze della Yakutiye Medrese.

4) Ottenimento del Visto

Sono tornato al Consolato presentando la ricevuta insieme al passaporto che l'addetto mi aveva momentaneamente rilasciato ed ho atteso per pochi minuti l'espletamento della pratica ottenendo il visto turistico ad entrata singola per un massimo di 30 giorni nel territorio persiano.

Nessun commento