Secondo giorno a Lima

Mattinata di puro relax. Si va su internet a controllare la posta elettronica e facebook. Esco alle 13 giusto per mangiare. Scelgo un piccolo ristorante poco distante dall’ostello e dall’Ambasciata del Canada. Con 18 Soles lomo saltado accompagnato da riso e una grande porzione di Arroz a mariscos, un risotto con frutti di mare. La cameriera si è meravigliata quando ho deciso di ordinare anche l’Arroz. Breve sosta nel supermercato Vivanda per comprare alcune bottiglie d’acqua. Alle 18 appuntamento con Denys al Larcomar dinanzi all’hotel Marriot. Raggiungiamo il Parque Kennedy con un combi, un pulmino molto economico al cui interno vi è una persona che chiama le varie fermate a gran voce. I combi sono sconsigliati dalla Farnesina a causa della guida spericolata dei conducenti, ma io non ho avuto problemi in quest’occasione. Nel parco c’è una serie di splendide fontane e una, quella più grande offre uno spettacolo a partire dalle 19.15 con luci, schizzi e giochi di figure.

Tema principale dello show le tradizioni folkloristiche peruviane. Io e Denys abbiamo modo di scambiare diverse opinioni e confrontarci su diversi aspetti della cultura peruviana e italiana. Ceniamo in un fast food della catena Kfc. Al fine di ringraziarlo gli ho offerto la cena. È la prima amicizia di questo viaggio. Ci scambiamo i contatti e ci salutiamo.
Lima. Circuito Magico del Agua
Lima. Circuito Magico del Agua
Ingresso Parque Kennedy (Magic Circuit of Water): 8 Soles

Nessun commento

Powered by Blogger.