Nella Lisbona moderna



Trascorriamo la mattinata in hotel all'insegna del puro relax. Pomeriggio nel modernissimo quartiere dell’Oriente, sede dell’Expo 98’. Decidiamo di pranzare nell’immenso centro commerciale all’uscita della fermata della metropolitana. La prima parte del pomeriggio è dedicata alla visita di questa zona. Ci avviciniamo all’imponente Torre Vasco Da Gama, chiusa per lavori in corso. Alta 145 metri e intitolata all'esploratore portoghese Vasco da Gama, costituisce la vela di una caravella. Saliamo sulla cabinovia, poco distante, per farci trasportare da una parte all'altra dell'area. Dall'alto ammiriamo il ponte più lungo d'Europa (circa 17 km), anch'esso intitolato a questo famoso navigatore d'altri tempi.

Lisbona, area Expo 98'
Lisbona, area Expo 98'
Lisbona, area Expo 98'
Raggiungiamo l’Oceanarioil secondo museo acquatico più grande al mondo, situato all'interno del Parco delle Nazioni. Impieghiamo circa un'ora e mezza a visitarlo anche se rimarremmo volentieri altro tempo. Al suo interno sono rappresentati quattro habitat costieri: l'Antartico, il Pacifico temperato, il nord Atlantico e l'Oceano tropicale Indiano.

Lisbona, Oceanario
Lisbona, Oceanario
Lisbona, Oceanario. Ambiente antartico
Lisbona, Oceanario. Ambiente antartico
Usciti, ognuno di noi ha affittato una sorta di go-kart a pedali per mezz’ora. Torniamo momentaneamente bambini! Dedichiamo il tempo che ci resta al centro commerciale e allo shopping prima di tornare all'esterno. L'area continua d essere animata anche in notturnaSplendida l'illuminazione, che dà quel tocco in più ad una zona già di per sè molto bella.

Lisbona, area Expo 98'
Lisbona, area Expo 98'
Lisbona, area Expo 98'

Nessun commento

Powered by Blogger.