Elegante e moderna, San Sebastián

San Sebastián, Municipio

Se vi siete recati nei Paesi Baschi sicuramente avrete sentito parlare della città di Donostia.

Donostia non è altro che il nome basco di San Sebastián, la nostra seconda tappa del blog tour #TurismoGipuzkoa organizzato da Oh My Trip in collaborazione con Turismo Gipuzkoa

Dopo una piacevole mattinata trascorsa tra Mutriku e Zumaia lungo il Geoparco della Costa Basca e un ottimo pranzo a base di pesce al ristorante Belaustegi Baserria ad Elgoibar abbiamo un paio d'ore a disposizione e ci mettiamo in viaggio per raggiungere quello che è il capoluogo della Provincia di Gipuzkoa. Attraversando la città in auto siamo subito colpiti dai grandi viali curati e dagli eleganti palazzi del centro cittadino. Lasciamo la nostra auto in un parcheggio sotterraneo non lontano dall'Hotel London e ci incamminiamo verso quella che è considerata la seconda spiaggia urbana migliore del mondo, Bahía de la Concha. L'ammiriamo in tutta la sua vastità da uno spettacolare percorso pedonale, il Paseo de la Concha che costeggia l'omonima baia sottostante.

San Sebastián, Playa de la Concha
San Sebastián, Playa de la Concha
San Sebastián, Playa de la Concha
San Sebastián, Playa de la Concha
La vista spazia fin sull'isola di Santa Clara e sul retrostante Monte Igueldo. È sorprendente vedere quante persone approfittino di un pallido sole per trascorrere una giornata all'aria aperta in compagnia. C'è chi gioca a calcio, chi passeggia in tranquillità mentre alcuni ragazzi hanno azzardato anche un bagno nonostante la temperatura non sia il massimo. Qualcuno si è divertito a creare scritte e a disegnare simpatiche figure sulla spiaggia.

San Sebastián, Playa de la Concha
San Sebastián, Playa de la Concha
San Sebastián, Playa de la Concha
Passeggiamo tra giardini curati e in fiore del Parque de Alderdi-Eder, lì dove si affaccia l'attuale sede dell'Ayuntamiento (Municipio). Inaugurato il 1 luglio del 1897 l'edificio ospitò il Gran Casino fin quando nel 1924 fu chiuso per la proibizione dei giochi. Con le sue roulette e le sale da ballo il Gran Casino divenne presto un punto di riferimento e soprattutto di intrattenimento per politici, scrittori e artisti della Bella Époque. Di fronte al Municipio un piccolo parco giochi con annessa giostra attira decine di famiglie con i propri bambini.
San Sebastián, Parque de Alderdi-Eder
San Sebastián, Parque de Alderdi-Eder
San Sebastián, Ayuntamiento
San Sebastián, Ayuntamiento
Proseguiamo la nostra passeggiata dirigendoci sino al porto, all'ingresso della parte vecchia di San Sebastián, ai piedi del Monte Urgull. Le nuvole si vanno addensando all'orizzonte mentre noi decidiamo di tornare indietro per raggiungere la Catedral del Buen Pastor. Attraversiamo eleganti viali frequentati da adolescenti e famiglie e costeggiamo negozi all'ultima moda. La Cattedrale, con il suo campanile di 75 metri, svetta tra gli edifici. La visitiamo velocemente osservandola in tutta la sua grandezza. In stile neogotico fu costruita tra il 1889 e il 1897 e per realizzarla fu utilizzata della pietra arenaria estratta direttamente dal Monte Igeldo. Comincia a piovigginare e noi decidiamo di fare ritorno in hotel.

San Sebastián, porto
San Sebastián, porto
San Sebastián, porto
San Sebastián, Catedral del Buen Pastor
San Sebastián, Catedral del Buen Pastor
San Sebastián, Catedral del Buen Pastor

2 commenti:

  1. Ci sono stato 2 anni fa...cittadina molto suggestiva pur essendo molto piccola! Belle le foto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianluca, concordo. La città mi è piaciuta anche se ho potuto visitarla solo per poche ore. Da ritornarci.

      Elimina

Powered by Blogger.