Header Ads

Da El Calafate al ghiacciaio Perito Moreno

Ghiacciaio Perito Moreno

Alle 9 vengono a prendermi in ostello per l'escursione guidata al ghiacciaio Perito Moreno, situato a circa 80 km da El Calafate. La guida del gruppo si chiama Margherita ed è molto preparata. Dopo aver recuperato tutti i partecipanti al tour dai rispettivi hotel, facciamo una prima sosta in un punto panoramico per ammirare il Lago Argentino, il terzo lago più grande d’Argentina.

Paghiamo l’entrata al Parque Nacional Los Glaciares, 100 ARS a testa, e raggiungiamo un piccolo parcheggio dal quale un sentiero molto breve consente di raggiungere dopo aver superato un bosco il Perito Moreno. Semplicemente imponente, la forza della natura si mostra ai nostri occhi mentre in tutta l’area risaltano i fire-bush cileni. Scattiamo qualche foto al ghiacciaio da un punto panoramico prima di recarci nei pressi di un piccolo porticciolo dove partono le barche per osservare l'immensa massa di ghiaccio dal basso.

Sosta verso il ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno
La visita è opzionale ed io preferisco declinare. Raggiungiamo il percorso panoramico ben organizzato che si snoda in tre settori attraverso passerelle. Il ghiacciaio appare come un gigante in continuo avanzamento. È stato calcolato infatti che i ghiacci avanzino 45 cm al giorno.

Non rappresenta unicamente uno spettacolo visivo ma bensì anche uditivo, con il fragore dei blocchi di ghiaccio che si staccano dalle pareti a distanza di pochi minuti e terminano in acqua provocando onde più o meno grandi. Basta un po’ di pazienza e in circa un’ora e mezza ho assistito a due grandissimi blocchi di ghiaccio che sono caduti. Un vero e proprio spettacolo della natura che ha ben ripagato il costo del biglietto.

Il consiglio però è quello di non affidarsi ad un'escursione organizzata ma è di raggiungere il Perito Moreno con mezzi pubblici. Eccezion fatta per le due soste iniziali durante la visita al ghiacciaio la guida non ha avuto molto da fare.

Durante l’osservazione ho ascoltato l’accento di due donne italiane sulla sessantina al mio fianco, sembrandomi famigliare. Ho chiesto da dove venissero ed infatti erano di Pescara. Con loro ho trascorso una mezz'oretta. Alle 15,15 ripartiamo dal grande bar nelle vicinanze del ghiacciaio e alle 17 circa facciamo ritorno a El Calafate. Ceno nello stesso fast food del giorno prima con un piatto di spaghetti al sugo di carne.

Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno
Ghiacciaio Perito Moreno

Nessun commento

Powered by Blogger.