Da Huancayo a Huancavelica in treno


Nei giorni scorsi avevo riservato un posto sul treno per Huancavelica dalla stazione di Chilca a Huancayo per la giornata odierna. 15 soles il prezzo per la classe buffet, la più alta. Raggiungo in taxi la stazione una mezz'ora in anticipo rispetto alla partenza prevista per le 6,30. Appena fuori numerosi venditori ambulanti offrono la propria merce ai passeggeri. Pochissimi gli stranieri, quasi tutti campesinos che, affollando i vagoni delle due classi più economiche, intendono raggiungere i piccoli villaggi lungo il percorso.

Huancayo, stazione di Chilca
Huancayo, stazione di Chilca
In treno, classe buffet
In treno, classe buffet
Il treno va ad una lentezza quasi esasperante impiegando circa 6 ore per raggiungere Huancavelica, ma è sicuramente il modo migliore (e più sicuro) per un turista per godere delle bellezze del paesaggio. Nella prima parte del tragitto la parte più interessante da vedere è alla nostra destra quando il rio Mantaro costeggia costantemente il tracciato ferroviario creando un suggestivo canyon. Superato il ponte la vallata si va aprendo ora sulla sinistra. Nella parte finale, in un costante attraversamento di tunnel, il Mantaro torna a fiancheggiarci alla nostra destra ma ormai appare più un torrente che un vero e proprio fiume. Durante il percorso ci fermiamo più volte in piccole stazioni affollate di passeggeri: nell'ordine Telleria, Izcuchaca, Acoria, Yauli.

In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
Izcuchaca, in particolare, sembra proprio un delizioso paesino. Peccato non riuscire ad ammirare dal treno lo splendido ponte pietra alle porte del pueblo. Oggi è giorno di mercato e le vie sono gremite di campesinos in colorati abiti tradizionali.

Izcuchaca
Izcuchaca
Izcuchaca
Izcuchaca, incontri
Izcuchaca, incontri
Izcuchaca, incontri
Izcuchaca, incontri
Sul treno, che oggi sostituisce il mitico treno Tren Macho a vapore, è possibile anche mangiare. Nella classe buffet, oltre a venditori ambulanti che ad ogni stazione entrano ed escono, vi è una vera e propria cucina che offre su richiesta dei passeggeri piatti tradizionali come lomo saltado, pollo a la parrilla e pollo dorado al costo di 5 soles cadauno.

In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
Nei posti a sedere dinanzi a me un padre di famiglia peruviano con i suoi due figli di 10 e 3 anni. Il maggiore, Hugo, è stato notato dagli osservatori del River Plate ed acquistato. Ora, nonostante la sua giovanissima età, vive con la squadra in Argentina. Hugo gode di un periodo di vacanza ed il padre ha pensato bene di portarlo in giro per il Perù facendogli vedere i luoghi dove ha trascorso la sua infanzia. Il più piccolo invece si diverte a lanciarmi il suo cappello, spesso sul porta valigie in alto a noi. Una volta giunti alla stazione di Huancavelica Hugo chiede di scattare una foto ricordo con me.

In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
In treno, direzione Huancavelica
Huancavelica, stazione
Huancavelica, stazione

Nessun commento

Powered by Blogger.