Capodanno a Praga: cosa fare


Per esperienza personale ritengo che Praga riesca ad offrire tutto il meglio di sé soprattutto alla fine dell'anno quando le vie della capitale pullulano di mercatini di Natale e centinaia di luci colorate addobbano la città, contribuendo a creare un'atmosfera magica e fiabesca. Praga, in questo periodo, viene letteralmente sommersa dai turisti e i prezzi inevitabilmente salgono vertiginosamente. Basta però organizzarsi per tempo e risparmiare ugualmente qualcosa. Per trascorrere nella capitale ceca i festeggiamenti del nuovo anno ho prenotato il volo (easyJet da Roma Fiumicino) e la struttura, l'Hotel Penzion Praga (5 notti in camera matrimoniale con colazione inclusa), già a fine settembre per un prezzo totale a persona di 255 euro. Non male eh?

Veniamo al dunque. Qualunque cosa decidiate di fare durante il Capodanno non rimarrete delusi. Le possibilità sono diverse e ora cercherò di illustrarvele in questo articolo.

Dove cenare

I ristoranti situati in centro offrono una scelta abbastanza variegata. Basta allontanarsi un po' dalle vie maggiormente affollate per trovare locali meno costosi e adatti a tutte le tasche. Per non attendere molto consiglio la prenotazione ma non è necessaria. C'è poi l'opzione economica degli stand gastronomici presenti nei mercatini di Natale. Lo street food ha sempre il suo fascino.

Dove trascorrere la fatidica mezzanotte

Le alternative sono diverse. Si può decidere di trascorrere la serata in un disco club ma questa non è un'opzione di mio gradimento e non saprei quale locale consigliarvi. C'è la possibilità di fare una Crociera sulla Moldova con cena e intrattenimento musicale per vivere un'atmosfera intima e romantica oppure fare come la maggioranza dei praghesi e dei turisti che preferisce vivere la mezzanotte direttamente all'aria aperta. In questo senso sono tre i luoghi maggiormente frequentati: Piazza San Venceslao, Piazza della Città Vecchia e il lungo fiume.
La nostra esperienza è stata positiva e magari potrebbe essere spunto per voi lettori. Dopo aver cenato in un ristorantino del centro abbiamo raggiunto Piazza della Città Vecchia. Vagabondando tra le colorate bancarelle dei mercatini ci siamo spostati sotto il palco allestito accanto alla grande statua del riformatore boemo Jan Hus. Diverse band locali si esibiscono riscaldando l'ambiente. La piazza si va progressivamente riempiendo e in molti decidono di rimanere qui per festeggiare e assistere allo spettacolo dei fuochi d'artificio.

Praga, band si esibiscono in Piazza della Città Vecchia
Praga, band si esibiscono in Piazza della Città Vecchia
Nel ristorante dove abbiamo trascorso la prima parte di serata ci hanno consigliato invece di recarci lungo il fiume Moldova che dista dalla Staroměstské náměstí poche centinaia di metri. Il Ponte Carlo è off-limits visto il grande affollamento di persone e per prendere posto lì saremmo dovuti andare molto tempo prima. Ci posizioniamo nel punto esatto in cui tutte le imbarcazioni convergono per osservare lo spettacolo pirotecnico. Sono decine e decine i natanti nello specchio d'acqua dinanzi a noi. Il clou dei fuochi, organizzati autonomamente dai cittadini, ovviamente è a ridosso della mezzanotte quando la Moldova si tinge di decine e decine di riflessi colorati. C'è chi festeggia con un bacio romantico, chi con un brindisi tra amici. Per l'occasione la metropolitana ritarda la chiusura quotidiana e riusciamo tranquillamente a ritornare in hotel seppur questo si trovi un po' in periferia.

Praga, Capodanno sul fiume Moldova
Praga, Capodanno sul fiume Moldova
Praga, Capodanno sul fiume Moldova
Praga, Capodanno sul fiume Moldova
I fuochi d'artificio del 1 gennaio

Pensavate (come noi) che tutto sarebbe finito allo scoccare della mezzanotte? Vi sareste sbagliati di grosso. Per puro caso siamo venuti a sapere presso l'Ufficio Informazioni Turistiche nei pressi dell'Orologio Astronomico che la città di Praga, ogni anno, nel tardo pomeriggio del 1 gennaio, organizza spettacolari fuochi d'artificio lungo il fiume Moldova. Un fiume di gente si reca per l'occasione sul lungo fiume occupando ogni spazio possibile dinanzi al Letna Park. Se vi sono piaciuti i fuochi della notte precedente vorrà dire che rimarrete a bocca aperta nel vedere questo spettacolo. Dieci minuti intensissimi tali da incantare tutti i presenti.

Praga, fuochi d'artificio del 1 gennaio
Praga, fuochi d'artificio del 1 gennaio
Praga, fuochi d'artificio del 1 gennaio
Praga, fuochi d'artificio del 1 gennaio
Praga, fuochi d'artificio del 1 gennaio
Praga, fuochi d'artificio del 1 gennaio

Nessun commento

Powered by Blogger.